salta al contenuto

Deposito denunce e querele

Cos’ è

Il soggetto che abbia la necessità di depositare un atto di querela o una denuncia, deve sapere che ciò è possibile solo se l’atto è già redatto in forma scritta. Per eventuali querele e/o denunce orali occorre rivolgersi agli uffici di Polizia Giudiziaria collocati nel territorio (Stazioni Carabinieri, Uffici di Polizia di Stato e Comandi di Guardia di Finanza) che provvederanno a redigerle in forma scritta

Chi può depositarlo

L’interessato, o il suo difensore munito di apposita delega. In caso di parte offesa minorenne, la querela può essere depositata dal genitore, dal tutore o da un eventuale curatore speciale

Dove si presenta

Ufficio Ricezione Atti – Informazioni al Pubblico, Piano Terra Stanza 47

Cosa occorre

Per il deposito denunce e querele occorre l’atto di denuncia o querela e un documento di identità dell’interessato o del delegato con delega e firma autenticata

Costi

Esente da imposta di bollo e diritti. In caso si chieda una certificazione dell’avvenuto deposito, occorre una marca da € 3,68 per i diritti di cancelleria

Modulistica

Non è previsto alcun modulo

Recapito telefonico

0966/ 416454 e 0966/ 416561